Entro oggi ...

15 gennaio 2021

Coloro che trasportano materie radioattive e fissili speciali ex art. 5 L. 1860/1962 e smi, in nome proprio e per conto altrui, devono trasmettere all’ISPRA un riepilogo trimestrale dei trasporti effettuati nel trimestre precedente con indicazione delle materie trasportate e le informazioni riportate all’allegato I del DM 18/10/2005

I titolari (settore estrattivo), ex art. 2, comma 1, lett b, D.Lgs. 624/1996, devono comunicare, all'autorità competente, il numero degli infortuni verificatisi nel mese precedente che abbiano comportato un'assenza dal lavoro superiore ai 3 gg. Tale comunicazione deve essere fatta anche nel caso in cui non si siano verificati infortuni (Art. 25, comma 8, D.Lgs. 624/1996)

20 gennaio 2021

I produttori o gli utilizzatori di imballaggi iscritti al Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) ed in regime di dichiarazione mensile dovranno presentare la denuncia e calcolare il contributo prelevato o dovuto nel mese precedente. Entro i successivi 90 gg dovranno essere versati gli importi relativi sui conti, uno per ogni tipologia di materiale, del CONAI (Art. 7 comma 9-10 Regolamento CONAI).

I produttori o gli utilizzatori di imballaggi iscritti al Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) ed in regime di dichiarazione mensile dovranno presentare la denuncia e calcolare il contributo prelevato o dovuto nel trimestre precedente. Entro i successivi 90 gg dovranno essere versati gli importi relativi sui conti, uno per ogni tipologia di materiale, del CONAI (Art. 7 comma 9-10 Regolamento CONAI).

1 febbraio 2021

I gestori di discarica o di impianto di incenerimento senza recupero di energia devono effettuare il versamento trimestrale alla Regione del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti solidi (Art. 3 commi 30 e 31, legge del 28/12/1995 n° 549)

Le regioni e le provincie autonome sono tenute ad inviare al ministero della Salute e dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, comunicazione delle seguenti informazioni relative ai casi di non conformità dei controlli sulla qualità delle acque destinate al consumo umano (fatta eccezione per le acque confezionate): il parametro interessato e il relativo valore, i risultati dei controlli effettuati nel corso degli ultimi dodici mesi, la durata delle situazioni di non conformità (art. 14, D.lgs. 31/2001)

Entro questa data dovrà essere redatta ed inviata al Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare copia delle autorizzazioni di acquisto e utilizzo di pitture e vernici contenenti solventi e prodotti per la carrozzeria da parte delle autorità competenti (art. 3, comma 6, D.Lgs. 161/2006).

I gestori di impresa di stoccaggio definitivo devono presentare alla Regione di appartenenza la dichiarazione annuale inerente la quantità di rifiuti conferiti nell’anno precedente ed i versamenti effettuati. (Art. 3 commi 30 e 31, L. 549/1995)

I detentori di materie fissili speciali, materie grezze e minerali di cui all’art. 1, D.M. 28/09/2011 devono inoltrare all’Agenzia per la sicurezza nucleare la situazione delle giacenze delle suddette materie (Art. 6, D.M. 28/09/2011)

I soggetti titolari di riconoscimento di acque minerali naturali devono inviare al Ministero della salute un’autocertificazione per ogni acqua minerale riconosciuta, relativa al mantenimento annuale delle caratteristiche proprie. L’autodichiarazione dovrà essere accompagna da un’analisi chimico-fisica e microbiologica effettuata nell’anno solare e secondo le modalità previste negli articoli 5,6,9 e 10, D.M. 29 dicembre 2003. La mancata ricezione o non conforme comporterà l’immediata sospensione della validità del decreto. (art. 17 comma 3, D.M. 29 dicembre 2003)

Deve essere trasmessa dalle Regioni al Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e a quello delle Infrastrutture e dei Trasporti, la relazione mensile sul monitoraggio dell’inquinamento acustico aeroportuale. Ciò al fine di verificare il rispetto da parte degli eventuali voli notturni compresi nella fascia oraria dalle ore 23.00 alle ore 6.00 locali, dei requisiti acustici previsti dal capitolo 3, parte II, volume I, Allegato XVI, della convenzione relativa all’aviazione civile internazionale, stipulata a Chicago il 7 dicembre 1944 e ratificata in Italia con legge n. 561/1956 Sono esenti i voli di Stato, sanitari e di emergenza (Art. 1 D.P.R. 9/11/1999 n. 476)

15 febbraio 2021

Bisogna effettuare il versamento annuale del premio assicurativo INAIL inerente l’assicurazione contro gli infortuni in ambito domestico, come previsto dal capo III, legge 493/1999, e attuata dal D.M. 15/09/2000 (Art. 4, comma 4, D.M. 15/09/2000)

I titolari (settore estrattivo), ex art. 2, comma 1, lett b, D.Lgs. 624/1996, devono comunicare, all'autorità competente, il numero degli infortuni verificatisi nel mese precedente che abbiano comportato un'assenza dal lavoro superiore ai 3 gg. Tale comunicazione deve essere fatta anche nel caso in cui non si siano verificati infortuni (Art. 25, comma 8, D.Lgs. 624/1996)

20 febbraio 2021

I produttori o gli utilizzatori di imballaggi iscritti al Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) ed in regime di dichiarazione mensile dovranno presentare la denuncia e calcolare il contributo prelevato o dovuto nel mese precedente. Entro i successivi 90 gg dovranno essere versati gli importi relativi sui conti, uno per ogni tipologia di materiale, del CONAI (Art. 7 comma 9-10 Regolamento CONAI).